Bonsai Serissa – 27cm

35,00

La Serissa è spesso considerata come bonsai da interno. Su un bonsai di Serissa, i tanti piccoli fiori bianchi sono molto decorativi e belli da vedere (giugno-luglio). Può essere coltivato come bonsai da interno tutto l’anno.

Grazie alla sua floridezza, ai grandi fiori e alle foglie verdi naturalmente piccole e lucide, la Serissa è un bonsai molto diffuso. Se una Serissa è curata molto bene, è adatta anche come bonsai per principianti.

La cura del Bonsai di Serissa (Serissa foetida) in breve:

  • Concimazione: Nella fase di impostazione, se si desidera una forte crescita, si raccomanda un fertilizzante per bonsai ricco di azoto come il Biogold o l’Hanagokoro. Nei bonsai definiti, la formazione dei fiori può essere migliorata aggiungendo fertilizzanti per bonsai liquidi che contengono poco azoto.
  • Irrigazione: Dovreste mantenere un bonsai di Serissa umido e in modo uniforme. Soprattutto all’inizio dell’estate, durante la fioritura. In inverno e nell’appartamento, un bonsai di Serissa deve essere annaffiato un po’ meno.
  • Svernamento: Uno svernamento in un luogo fresco e luminoso a temperature di 10-12 ° C sarà ottimale. In inverno, posizionate un bonsai di Serissa direttamente alla finestra, il miglior lato è a sud.
  • Rinvaso: Ogni 3-4 anni la Serissa viene rinvasata in un terriccio per bonsai ben drenante come l’Akadama effettuando una leggera potatura delle radici. Il momento migliore per tale operazione è l’inizio di marzo.

Solo 1 pezzi disponibili

Categorie: ,

Descrizione

La Serissa è spesso considerata come bonsai da interno. Su un bonsai di Serissa, i tanti piccoli fiori bianchi sono molto decorativi e belli da vedere (giugno-luglio). Può essere coltivato come bonsai da interno tutto l’anno.

Informazioni aggiuntive

Altezza

,

Specie

Tipologia

,